Field Trial per Retriever

Pubblicato 07 Novembre 2011
In Italia le uniche prove di lavoro ufficialmente riconosciute ENCI sono le prove di caccia per retriever su selvatico abbattuto. Oltre in Italia, anche in altri paesi d'Europa come Danimarca, Ungheria, Francia, Austria, Spagna, Belgio, Svezia, Finlandia e Repubblica Ceca vengono organizzate le prove di lavoro per retriever. Queste prove si svolgono secondo il regolamento International Regulations for field trial for retriever breeds rilasciato da Fédération Cynologique Internationale (FCI).

Il retriever è stato selezionato per il lavoro dopo lo sparo - nel recuperare la selvaggina abbattuta ed in questo senso si svolgono anche le prove di lavoro per retriever, comunemente chiamate field trials. Lo scopo di field trial è quello di selezionare i retriever che hanno dimostrato abilità di trovare la selvaggina abbattuta e ferita (=natural game finding ability), attenzione e calma durante l'azione di caccia (=steadiness), attitudine al memorizzare il punto di caduta di uno o più capi per un lungo periodo di tempo, buon uso del naso ed iniziativa. Un retriever deve collaborare con il suo conduttore (=will to please) ma senza dipendere troppo da lui. Non deve rifiutare alcun tipo di terreno e deve entrare in acqua senza essere incoraggiato. Quando trova il selvatico, il cane deve abboccare velocemente e riportare correttamente nelle mani del conduttore senza danneggiarlo (=bocca morbida) e senza cercare di sottrarsi alla consegna.

Queste prove di caccia dimostrano chiaramente le abilità particolari e le qualità venatorie dei retriever. Comunque si deve sempre tenere il conto che un field trial è una battuta di caccia ed ogni situazione è diversa. Fortuna e sfortuna nella cerca è imprevedibile in tutto e per questo una dichiarazione delle capacità di un retriever è affidabile solo se la sua prestazione è relativamente costante.

Il field trial si svolge al livello nazionale e internazionale con il palio di CAC/CACIT (=certificato di attitudine per il campionato italiano e internazionale di lavoro).

Per ottenere un CAC, il retriever deve aver eseguito un minimo di 4 riporti, svolgendo una prestazione perfetta di merito eccezionale. Nel field trial al livello internazionale con il palio di CACIT il retriever deve eseguire un minimo di 5 riporti.

I premi devono essere accompagnati da una qualifica secondo il lavoro svolto dal cane: Eccellente - Molto Buono - Buono - Sufficiente. Per essere in classifica, non si devono commettere errori da eliminazione.

Le prove nazionali in Italia si dividono in:
- Prova Attitudinale di caccia (senza CAC)
- Prova Novice
- Prova Open
- Prova Campioni
- Championship

La prova internazionale non si divide in nessuna classe.


Il consiglio direttivo dell'ENCI può conferire il titolo Campione italiano di lavoro (spesso abbreviato come It.FTCh) ad un retriever che abbia ottenuto le seguenti qualifiche in Italia:
  • N° 3 CAC (per quanto riguarda i maschi) di cui non più di uno ottenuto in classe Novice
  • N° 2 CAC (per quanto riguarda le femmine) di cui non più di uno ottenuto in classe Novice
  • il brevetto di prova all'acqua
  • la qualifica di almeno Molto Buono in Raduno o Speciale Labrador
Elenco ufficiale dell'ENCI dei cani proclamati campione: ENCI Campioni


Il titolo Campione internazionale di lavoro (=ChIT(ft), comunemente abbreviato come Int.FTCh) viene conferito dal FCI e per avere diritto a questo titolo un retriever deve ottenere:
  • 2 CACIT attribuiti da 2 esperti giudici diversi in 2 paesi diversi (oppure da 2 club organizzatori di nazionalità diversa)
  • 1 MOLTO BUONO in una Esposizione Internazionale di Bellezza della FCI all'età minima di 15 mesi
Scritto da Tanja Grygar, Novembre 2011
Nessun commento per Field Trial per Retriever I commenti sono benvenuti


Nome (obbligatorio)

Website nome

Website indirizzo (URL)

Codice di verifica
Il sito web utilizza i cookies. Se per te va bene, continua a navigare.
Per maggiori info: Dati di navigazione